Privacy Policy

 

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) per il trattamento dei dati personali nell’ambito del Progetto “InSenoAllaSalute

Ai sensi dell’articolo 2 della Legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante “Norme sulla procreazione medicalmente assistita” il Ministero della Salute può promuovere campagne di informazione e prevenzione dei fenomeni della sterilità e della infertilità.

A tal fine, il Ministero ha stipulato un accordo con l’Università di Roma “Tor Vergata” – che a sua volta ha come partner l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – per attivare il Progetto di studio e ricerca scientifica denominato “InSenoAllaSalute” (di seguito anche “Progetto”), che si propone di effettuare screening periodici per diagnosticare precocemente patologie, anche di tipo oncologico.

Il Progetto prevede attività assistenziale, telematica e teleconsulto online, in linea con le implicazioni derivanti dalla emergenza sanitaria in atto.

La presente informativa, resa ai sensi degli articoli 12 e 13 del Regolamento UE n. 679/2016, si rivolge alle utenti che consultano e interagiscono (“Utenti”) con i servizi del sito web InSenoAllaSalute (di seguito anche “Sito”). In particolare, La informiamo che i dati personali volontariamente forniti saranno trattati nel rispetto della normativa relativa alla protezione dei dati personali di stampo europeo e nazionale (Regolamento UE 2016/679 “GDPR” e D.lgs. n. 196/2003, così come modificato dal D.lgs. n. 101/2018 “Codice Privacy”).

Eventuali ulteriori siti web cui si faccia riferimento e/o collegamento anche tramite link all’interno del presente Sito sono di esclusiva responsabilità dei soggetti terzi che li gestiscono e sono pertanto sottoposti agli autonomi e specifici “Termini e Condizioni” e “Privacy policy”.

 

Dati dei Titolari del trattamento e dei Responsabili della protezione dei dati

Le due Università coinvolte hanno determinato congiuntamente finalità e mezzi del trattamento e, ai sensi dell’art. 26 del GDPR, sono da intendersi quali Contitolari del trattamento.

Dunque, Titolare del trattamento è l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, contattabile agli indirizzi e-mail rettore@uniroma2.it e PEC rettore@pec.uniroma2.it. Il Responsabile della Protezione dei Dati personali (RDP), designato nel rispetto della normativa, è reperibile ai seguenti indirizzi: PEO rpd@uniroma2.it; PEC rpd@pec.torvergata.it.

Parimenti Titolare è l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, contattabile agli indirizzi e-mail urp@unimore.it e PEC urp@pec.unimore.it. Il Responsabile della Protezione dei Dati personali (RDP), designato nel rispetto della normativa, è reperibile ai seguenti indirizzi: PEO dpo@unimore.it; PEC dpo@pec.unimore.it.

 

Tipologia e Fonte dei dati trattati

Dati comunicati dall’Utente

Nell’ambito del Progetto, Le Utenti potranno volontariamente compilare un questionario online mediante il quale saranno raccolti dati personali delle Utenti stesse (per dato personale si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile).

In particolare, in una prima fase sarà raccolto soltanto il numero di telefono dell’Utente, necessario per ottenere il codice propedeutico all’accesso e alla compilazione del questionario stesso. Dunque, ogni risposta al questionario non sarà riconducibile direttamente all’Utente.

Durante l’eventuale e successivo teleconsulto, invece, saranno raccolti dati di natura identificativa (es. nome, cognome, data di nascita) che permetteranno di ricondurre alla Sua persona i dati personali di natura particolare (dati relativi allo stato di salute, ai sensi dell’art. 9 e del cons. 35 del GDPR) forniti con le risposte al questionario, nonché i dati relativi a terzi (famigliari in linea materna e paterna dell’Utente). Il conferimento dei dati da parte dell’interessata è necessario per partecipare al Progetto e il mancato conferimento comporterà l’esclusione dallo stesso.

 

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli Utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc…) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono trattati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dei servizi (es. pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc…) e di controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti. I dati di navigazione persistono per un periodo di tempo limitato e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati ai danni del sito da parte dell’Autorità giudiziaria).

 

Finalità e Base giuridica del trattamento

Il trattamento descritto nella presente informativa è finalizzato alla realizzazione di una campagna di comunicazione sulla salute riproduttiva e sul rischio oncologico delle donne in età fertile e alle connesse e conseguenti attività di studio e di ricerca scientifica riconducibili al Progetto condotte dalle Contitolari nel rispetto degli articoli 89 del GDPR e 104 e seguenti del Codice Privacy.

In particolare, dopo aver ricevuto il codice di autenticazione, l’Utente potrà compilare il questionario e, una volta terminato, si vedrà assegnato un determinato punteggio finale. Nel caso in cui il profilo emerso dal questionario rientri tra quelli maggiormente a rischio di carcinoma mammario e/o ovarico, verrà proposto all’interessata di prenotare mediante apposito calendario sul sito, se lo desidera, un colloquio telefonico. L’Utente sarà, dunque, ricontattata (al numero di telefono fornito inizialmente) da uno specialista delle Contitolari per un successivo approfondimento diagnostico.

I dati personali sono trattati solo previo consenso da Lei fornito (ai sensi degli artt. 6, par. 1, lett a); 9, par. 2, lett. a) del GDPR) spuntando l’apposita checkbox di raccolta del consenso in calce al form di raccolta dei dati.

Il consenso al trattamento dei dati personali viene conferito/negato prima della compilazione del questionario e può essere revocato, ai sensi dell’art. 7, par. 3 del GDPR, scrivendo agli indirizzi e-mail delle Contitolari, indicati al paragrafo “Dati dei Titolari del trattamento e dei Responsabili della protezione dei dati.  

 

Modalità di trattamento e Periodo di conservazione dei dati

I dati personali forniti saranno trattati ed archiviati con strumenti informatici e/o con ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure adeguate di sicurezza ai sensi dell’art. 5, par. 1, lett. f) del GDPR. Il trattamento sarà realizzato solamente da soggetti autorizzati al trattamento e adeguatamente informati dalle Contitolari in merito alle misure e alle procedure da adottare per garantire un livello di sicurezza adeguato, ai sensi dell’art. 29 del GDPR e dell’art. 2-quaterdecies del Codice Privacy.

I dati personali conferiti dall’interessata verranno conservati fino alla conclusione del Progetto, prevista indicativamente per il 2 gennaio 2022, salvo proroghe.

I dati anonimizzati verranno conservati per un termine massimo di cinque anni dalla conclusione del Progetto, così come previsto dall’articolo 3, comma 3, delle “Regole Deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica” del Garante per la Protezione dei Dati Personali, pubblicate ai sensi dell’articolo 20, comma 4, del D. Lgs. 101/2018.

 

Comunicazione, Diffusione dei dati ed Eventuali trasferimenti all’estero

I dati raccolti saranno comunicati e/o comunque resi accessibili alle seguenti categorie di soggetti:

  • membri dei team delle Contitolari dedicati alla realizzazione del Progetto ed eventuali collaboratori. Tali soggetti saranno previamente ed adeguatamente autorizzati al trattamento ai sensi dell’art. 29 del GDPR e dell’art. 2-quaterdecies del Codice Privacy;
  • fornitore del sito InSenoAllaSalute su cui viene somministrato il questionario. Tale soggetto sarà adeguatamente nominato ed agirà in qualità di Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR.

Nel caso in cui le interessate volessero continuare il percorso diagnostico, i dati personali oggetto di trattamento verranno comunicati alle Brest Unit facenti capo al Policlinico “Tor Vergata” di Roma e al Policlinico di Modena Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento nel rispetto dell’informativa che Le verrà fornita.

I dati raccolti e trattati non saranno diffusi, né messi a disposizione di soggetti diversi da quelli indicati nella presente informativa e/o previsti dalla normativa Privacy. I dati raccolti non saranno oggetto di trasferimento verso Paesi terzi.

 

Diritti dell’interessato

Alle condizioni previste dal Regolamento, le interessate possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del GDPR. In particolare, hanno diritto a chiedere l’accesso ai propri dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, nonché di chiedere la limitazione del trattamento che le riguarda ovvero di opporsi al trattamento. Hanno, inoltre il diritto alla portabilità dei dati, così come all’interruzione immediata del processo decisionale automatizzato. In base all’art. 89, par. 2 del GPPR, possono essere previste deroghe ai diritti di cui agli articoli 15, 16 18 e 21 del GDPR nella misura in cui l’esercizio di tali diritti rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento della finalità indicata e tali deroghe siano necessarie al conseguimento di detta finalità.

Qualora ritenesse violati i diritti di cui sopra, la vigente normativa Le consente di presentare reclamo presso l’Autorità di Controllo nazionale (Garante per la protezione dei dati personali, anche “Garante”).

Le interessate che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

L’apposita istanza di esercizio dei diritti può essere presentata ai Responsabili della protezione dei dati delle Contitolari agli indirizzi indicati al paragrafo “Dati dei Titolari del trattamento e dei Responsabili della protezione dei dati della presente informativa.

Allo scopo di verificare la sussistenza delle condizioni e le modalità per l’esercizio dei predetti diritti si rimanda al testo integrale delle citate previsioni, disponibili su sito: www.garanteprivacy.it.